Terlaner Lagrein Gries Riserva 2015 DOC - Cantina di Terlano

Codice articolo: TERGries

Categoria: vini rossi


17,90 €
23,87 € per 1 l

compr. 22% IVA, più Spedizione

disponibilità immediata
(solo 8 pezzo)

Tempo di consegna: 2 - 6 giorni lavorativi

pezzo


Descrizione

I terreni alluvionali che ricoprono il quartiere bolzanino di Gries sono da sempre la posizione ideale per coltivare il vitigno autoctono Lagrein, come testimoniano fonti scritte che risalgono al 1379. Il nostro Lagrein Gries si distingue per i suoi aromi di frutti di bosco, ma anche per le sue nobili note aromatiche e un corpo pieno ed equilibrato


filtro allergie: contiene solfiti
Produttore: Cantina di Terlano
regione: Alto Adige
vitigno: Lagrein
contenuto:750,00 ml
dati analitici:

?Gradazione alcolica: 13,5 %vol.
?Zucchero residuo: 3,1 g/l
?Acidità totale: 5,5

premi:

Antonio Galloni presents Vinous 2015: 91 punti
James Suckling 2015: 92 punti

terreno:

Il villaggio vinicolo di Terlano si trova a metà strada fra le città di Bolzano e Merano. Qui, dove l?ampia valle dell?Adige si sviluppa in direzione Sud-Est, sulla sponda orografica sinistra il centro abitato e i vigneti di Terlano si adagiano sui versanti di porfido rosso del Monte Zoccolo.

Terreno: sabbioso e ciottoloso permeabile
Estensione del cru: 150 ha
Età degli impianti: 8-60 anni
Densità d'impianto: 3.500-7.000
Vignaioli coinvolti: 130

annata:

Dopo una lunga stagione calda e piovosa, a Terlano nell?estate scorsa la vendemmia è iniziata già il 23 agosto, quando abbiamo incantinato le prime uve Sauvignon. Nonostante le condizioni climatiche alterne, la vendemmia si è conclusa bene. ?Abbiamo raccolto uve molto sane e di ottima qualità ? ricorda Rudi Kofler, enologo della Cantina Terlano - con un grado zuccherino elevato e un?acidità che ha superato le nostre migliori aspettative?. L?unico neo è stata la resa, che nel 2012 è stata inferiore alla media degli ultimi anni. La lunga siccità dell?inverno, la germogliatura non omogenea e le scarse precipitazioni registrate in primavera, hanno prodottoacini piuttosto piccoli, e quindi una resa più bassa delle annate precedenti. Ma proprio per questo ci aspettiamo vini bianchi più fruttati e con un?acidità più viva, e dei rossi più complessi ed eleganti.

zona di produzione:

?Italia
?Zona di provenienza: Alto Adige
?Altitudine: 250 - 900 m s. l. m.
?Pendenza: 5 - 70 %
?Orientazione: Sud - Sudovest

abbinamenti semplici:

Arrosto di camoscio con ortaggi a radice, o guanciale di vitello brasato con ortaggi a radice.

procedura di vinificazione:

Vendemmia e selezione delle uve manuali. Diraspatura dei grappoli e successiva fermentazione lenta a temperatura controllata e movimentazione delicata del mosto in cisterne d?acciaio inox. Fermentazione malolattica e affinamento per 12 mesi, in parte in botti di legno grandi (70%) e in parte in barrique (30%). Per l?affinamento in barrique si utilizzano per un terzo botti nuove. Assemblaggio tre mesi prima di imbottigliare

vino:

?Nome: Gries
?Denominazione DOC: Alto Adige
?Varietà: 100% Lagrein
?Storia: prima annata 1989
?Annata: 2012
?Bottiglie prodotte: 45,000
?Resa: 56 hl/ha
?Linea di qualità: I vigneti

carattere del vino:

? Colore: rosso rubino ? granato intenso con delicata velatura violacea
? Profumo: Il bouquet di questo vino svela note terrigne e minerali che si sposano molto bene con gli aromi fruttati, soprattutto di amarena e marmellata di prugne.
? Sapore: Anche al palato, queste note fruttate e dal sentore di torba, aromatiche e nel contempo morbide, determinano una piacevole contrapposizione, dando a questo Lagrein riserva una pienezza articolata e complessa.

produttore:

Cantina Terlano, Silberleiten 7, I-39018 Terlano

Recensioni (0)

Valutazione media dell'articolo

#global.firstReview#:


I clienti hanno acquistato anche i seguenti prodotti